Eventi

S’Incungia

La manifestazione si terrà dal 30 Settembre al 2 Ottobre 2011.
Tradizionalmente è un momento fondamentale della vita contadina della Barbagia, che attesta la chiusura di un ciclo produttivo e ne apre uno nuovo. A Sadali verrà celebrato con una serie di eventi culturali – spettacoli di musica e di teatro -, con una riflessione sulle moderne metodologie di produzione degli alimenti e dell’abitare – convegni pubblici – e con l’allestimento di stand lungo le vie e le piazze del centro storico, che offriranno al visitatore i prodotti tipici del territorio: paste fresche, formaggi, insaccati, frutta, dolci, vini e liquori prodotti non solo a Sadali ma anche nei paesi limitrofi.
I visitatori avranno modo di conoscere e degustare pietanze appartenenti alla tradizione culinaria sadalese e barbaricina, in un’ottica però nuova e aperta alle contaminazioni: saranno anche presenti cuochi provenienti da ogni parte del mondo, che cucineranno i loro piatti tipici prediligendo gli ingredienti base della cucina sadalese (ad esempio le patate, i fagioli etc).
Tutti i piatti verranno rigorosamente preparati con ingredienti coltivati e prodotti nel territorio barbaricino.

Gli appuntamenti del Programma

 

Sadali Arte Natura

La manifestazione si terrà dal 18 al 20 Novembre 2011 fra le vie e le abitazioni del centro storico.
Sadali Arte Natura proporrà gli esiti del 1° concorso d’arte naturale organizzato a Sadali da Su Stangu in collaborazione con il Comune di Sadali, con la consulenza progettuale di TiConZero e la direzione Andrea Forges Davanzati. I lavori dei partecipanti al concorso, selezionati da una giuria, saranno collocati permanentemente nel territorio sadalese, a formare un percorso che partirà dal bosco e arriverà fino al centro storico, toccando siti immersi nella natura e in mutuo dialogo con l’ambiente naturale.
Sadali Arte Natura vuole seguire il modello proposto con successo da altri luoghi che, come Sadali, per le loro caratteristiche vivono un legame molto forte con l’ambiente naturale (come l’esperienza di Arte Sella, in Trentino).
Durante la manifestazione si susseguiranno concerti e spettacoli teatrali, laboratori artistici e momenti dedicati alle degustazioni enogastronomiche del rinomato territorio, che coinvolgeranno tutto il paese.
L’evento vuole dunque creare l’occasione per approfondire il rapporto tra l’arte e il territorio naturale e costituirà inoltre un forte richiamo non solo per gli appassionati d’arte, ma per quanti vogliano vivere l’esperienza di una manifestazione diversa e particolare.

Gli appuntamenti del Programma

 

Festa de Is Foghidonis

La manifestazione si tiene a Gennaio  in occasione della festa di Sant’Antonio Abate e interessa tutti i vicinati del paese.
Durante “is foghidonis” tradizionalmente si chiedono grazie e miracoli in un contesto dominato dall’imponente falò che consuma enormi cataste di legna. Questo rito, che mescola devozione cristiana ad antiche tradizioni pagane, è documentato fin dalla metà del XIX secolo, ma le sue origini sono sicuramente più remote. Dopo i riti liturgici e la benedizione del fuoco, i partecipanti stazionano di fronte ad esso, intenti ad intessere conversazioni, cantare, gustare dolci ed assaporare vini, in un contesto che mira a rafforzare la coesione sociale, l’integrazione tra i diversi vicinati e mostrare agli ospiti il paese in una luce particolare, accogliendoli e facendoli sentire a casa propria.

Gli appuntamenti del Programma